Aquaman, ufficiale: il sequel è in lavorazione

Ciò che soltanto pochi giorni fa veniva diffusa come un’indiscrezione trova oggi la sua conferma ufficiale: è infatti Deadline a riportare che la Warner Bros. è al lavoro sul sequel di Aquaman, il più grande successo economico di un cinecomic DC nella storia sbarcato nelle sale a Dicembre 2018.

David Leslie Johnson-McGoldrick, collaboratore ricorrente di James Wan (The Orphan, The Conjuring 2, The Conjuring 3) scriverà la sceneggiatura del film insieme a Will Beal mentre il regista e Peter Safran saranno co-produttori.

Jason Momoa tornerà nei panni dell’eroe che ha rilanciato in positivo le sorti dell’universo cinematografico DC. Diverse fonti fanno sapere che gli studios vorrebbero riportare James Wan dietro la macchina da presa ad una condizione: che sia lui a scegliere il gruppo di sceneggiatori e a seguire da vicino il processo di sviluppo.

Aquaman: James Wan tornerà alla regia del sequel?

Nel frattempo vi ricordiamo che è in programma anche uno spin-off dedicato ai Trench, le creature marine che nel film attaccavano l’imbarcazione di Arthur Curry e Mera. Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter, Noah Gardner e Aidan Fitzgerald sono stati incaricati di scrivere lo script.

Non sarà previsto un budget significativo come i precedenti titoli del DC universe, ed è evidente che la Warner Bros. voglia mantenere un profilo più basso sulla falsa riga dei progetti collaterali alla Joker o Birds of Prey.

Aquaman vede nel cast Jason MomoaAmber HeardYahya Abdul-Mateen II, Patrick Wilson, Dolph Lundgren, Ludi Lin e  Willem Dafoe.

Aquaman è il re dei Sette Mari. Questo sovrano riluttante di Atlantide, bloccato tra il mondo della superficie, costantemente violento contro la vita nel mare e gli Atlantidei che sono in procinto di rivoltarsi, deve occuparsi di proteggere il mondo intero.

Fonte: Deadline

Cinefilos.it – Da chi il cinema lo ama.


Cinema

Aquaman, ufficiale: il sequel è in lavorazione