offerte.cpsPromo.sales.giulietta
Mag 16, 2019
28 Views
Commenti disabilitati su Avengers: Endgame, il destino alternativo di Natasha e le scene “truccate”
0 0

Avengers: Endgame, il destino alternativo di Natasha e le scene “truccate”

Written by
TS trade ingrosso intimo calze e pignami per uomo donna e bambino in Calabria
{ "slotId": "", "unitType": "normal", "pubId": "pub-1321752045367161" }

Avengers: Endgame, il destino alternativo di Natasha e le scene “truccate”

Avengers: Endgame, il destino alternativo di Natasha e le scene “truccate”

Moltissimi retroscena sulla realizzazione di Avengers: Endgame sono emersi grazie alle dichiarazioni di registi, attori e produttori dopo la fine dell’embargo sugli spoiler, e di recente sono stati i montatori Jeffrey Ford e Matthew Schmidt a rivelare qualche dettaglio ancora inedito sul film che ha concluso la saga delle gemme dell’infinito.

Come saprete, in Endgame i Vendicatori sopravvissuti allo schiocco usano il Regno Quantico per tornare nel passato agli eventi di The Avengers nel 2012, con l’obiettivo di recuperare il Tesseract e lo scettro di Loki. Ma a quanto pare la decisione sulla timeline da sfruttare e gli elementi in gioco per i viaggi nel tempo non è stata presa fino alla post-produzione, dunque in sala di montaggio.

La sceneggiatura mostrava Tony volare attraverso il Leviatano che faceva esplodere dall’interno“, ha spiegato Ford, “Ma quando abbiamo proiettato il film per il pubblico ai test screening ci siamo resi conto che ci volevano alcuni minuti per acclimatarsi. Non era quello il modo in cui volevamo che funzionasse e quindi abbiamo provato altre versioni“.

Era infatti prevista una sequenza, poi eliminata, in cui gli eroi sarebbero comparsi nel momento in cui Hulk abbatte Loki, mentre per la versione finale il team creativo ha optato per un ritorno all’iconico Avengers Assemble tra le macerie. “L’idea vincente era quella n cui entriamo in scena direttamente nel primo assemblaggio dei Vendicatori. Si trattava della transizione più pulita ed epica“.

Per quanto riguarda il destino di Vedova Nera e la scena alternativa mai utilizzata per Endgame, i montatori hanno raccontato che inizialmente lo scontro tra Natasha e Clint Barton su Vormir per decidere chi dei due si sarebbe sacrificato era stato concepito in maniera differente.

Sul copione e per quello che abbiamo girato la prima volta c’era una scena eccellente: Thanos e i suoi soldati sarebbero apparsi su Vormir e tra loro si sarebbe scatena una piccola battaglia contro Natasha e Clint, dove lei decideva di saltare dalla scogliera e Clint cercava di fermarla mentre respingeva l’attacco.

E secondo quanto riferito, questa versione della sua morte aveva incontrato perfino il favore del pubblico delle proiezioni di prova: “Decidemmo di rendere quel momento ancora più intimo tra i personaggi, e siamo felici che abbia pienamente funzionato nel film, soprattutto per ciò che è servito a Nat“.

Ford e Schmidt hanno infine svelato tutti i trucchi di montaggio sfruttati durante il ritorno ad Asgard ambientato durante The Dark World, dove compare anche Natalie Portman nei panni di Jane Foster. Sappiamo già che l’attrice non ha girato nessuna scena per Endgame sfruttando del materiale scartato dal film del 2013, ma che dire invece degli altri segmenti impegnati?

L’inquadratura di Loki che lancia la sua coppa nella cella e Thor e Rocket che passano di nascosto sullo sfondo è un negativo digitale tratto dai quotidiani di The Dark World che abbiamo riproposto qui, e lo stesso per la scena di Natalie Portman“.

Leggi anche – Vedova Nera, gli Skrull e la “teoria” dei panini di Nick Fury

CORRELATI:

Vi ricordiamo che Avengers: Endgame è nelle nostre sale dal 24 aprile.

Nel cast del film Robert Downey Jr.Chris HemsworthMark RuffaloChris EvansScarlett JohanssonBenedict Cumberbatch, Don Cheadle, Tom HollandChadwick Boseman, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Letitia Wright, Dave Bautista, Zoe Saldana, Josh Brolin, Chris Pratt, Jeremy Renner, Evangeline Lilly, Jon Favreau, Paul Rudd, Brie Larson.

Dopo gli eventi devastanti di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, i Vendicatori dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni del villain e ripristinare l’ordine nell’universo una volta per tutte, indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero esserci.

Avengers: Endgame, le scene che potevano essere nel film

Fonte: CBM

Cinefilos.it – Da chi il cinema lo ama.

Avengers: Endgame, il destino alternativo di Natasha e le scene “truccate”

Moltissimi retroscena sulla realizzazione di Avengers: Endgame sono emersi grazie alle dichiarazioni di registi, attori e produttori dopo la fine dell’embargo sugli spoiler, e di recente sono stati i montatori Jeffrey Ford e Matthew Schmidt a rivelare qualche dettaglio ancora inedito sul film che ha concluso la saga delle gemme dell’infinito. Come saprete, in Endgame […]

Cinefilos.it – Da chi il cinema lo ama.

Cecilia Strazza

Article Categories:
Cinema
Circosta Auto

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: