Festival di Berlino 69: il film d’apertura sarà The Kindness of Stranger

La 69° edizione del Festival di Berlino si aprirà il prossimo 7 febbraio con The Kindness of Stranger, diretto dalla regista danese Lone Scherfig, già molte volte ospite della Berlinale con le sue opere. Nel 1990 presentò The Birthday Trip (Kaj’s fødselsdag) nella sezione Panorama, e nel 1998 On Our Own (Når mor kommer hjem…) fu presentato nel Kinderfilmfest (Generation). Il Festival è arrivato all’ultimo anno della gestione Dieter Kosslick, che dal 2020 verrà sostituito da Carlo Chatrian.

Interpretato da Zoe Kazan, Tahar Rahim, Andrea Riseborough, Caleb Landry Jones, Jay Baruchel e Bill NighyThe Kindness of Stranger è stato scritto dalla stessa Sherfig e racconta la storia di un gruppo di persone che, nel mezzo di un inverno newyorchese, si incontrano a diversi livelli di umanità e intimità.

Lone Scherfig ha commentato così la notizia: “Sono sinceramente onorata che Dieter Kosslick abbia scelto il nostro film per celebrare una serata di tale importanza. Sarà una grande gioia guardarlo per la prima volta insieme al pubblico della Berlinale”.

“Che delizia che Lone Scherfig torni da noi e che il suo film più recente apra la Berlinale del 2019 – ha dichiarato Kosslick – Il suo tocco su personaggi, emozioni forti e sottile senso dell’umorismo promettono un inizio magnifico del nostro festival.”

Cinefilos.it – Da chi il cinema lo ama.


Source: Cinema

Festival di Berlino 69: il film d’apertura sarà The Kindness of Stranger