Maltempo, il Cdm stanzia 53,5 milioni. 8Xmille, fondi spostati dall’accoglienza migranti alla voce “calamità naturali”

A quattro giorni dall’ondata di maltempo che ha devastato l’Italia il governo mette i primi soldi. Il Consiglio dei ministri ha dichiarato lo stato d’emergenza per 11 Regioni e stanziato 53,5 milioni. Fondi che ovviamente basteranno solo per coprire le primissime emergenze e ripristinare i servizi essenziali, visto che la conta dei danni non è stata completata e supererà, secondo il Governo, i tre miliardi. “Altri 200 milioni arriveranno nei prossimi giorni con un mio decreto”, ha sottolineato il premier Giuseppe Conte.
A chiedere lo stato d’emergenza sono state, oltre alla Liguria devastata dalle mareggiate e il Veneto che ha visto centinaia di ettari di boschi distrutti dal vento, la Calabria, l’Emilia-Romagna, il Friuli-Venezia Giulia, il Lazio, la Lombardia, la Sardegna, la Sicilia, la Toscana e il Trentino Alto Adige. “Abbiamo stanziato 53,5 milioni – ha detto il ministro del Sud Barbara Lezzi – e stiamo aspettando che tutte le regioni finiscano le ricognizioni dei danni”. Domatt..

L’articolo Maltempo, il Cdm stanzia 53,5 milioni. 8Xmille, fondi spostati dall’accoglienza migranti alla voce “calamità naturali” proviene da Playhitmusic.


Source: playhitmusic

Maltempo, il Cdm stanzia 53,5 milioni. 8Xmille, fondi spostati dall’accoglienza migranti alla voce “calamità naturali”