Circosta Auto
Mag 9, 2018
54 Views
Commenti disabilitati su Venom: dieci teorie dei fan che potrebbero essere vere
0 0

Venom: dieci teorie dei fan che potrebbero essere vere

Written by

Venom: dieci teorie dei fan che potrebbero essere vere

L’annuncio di un film dedicato a Venom da parte della Sony, che include la partecipazione di Tom Hardy, è stato accolto con grandissima sorpresa. Tra le tante domande a riguardo, ci si chiede come il film si legherà al MCU, dato che Sony e Marvel hanno raggiunto accordi per includervi Spider-Man. Ma non ci sono ancora state risposte ufficiali agli interrogativi dei fan, il che ha dato origine ad una serie di teorie degli appassionati. Per ora, sono stati rilasciati solamente due trailer: il primo si tiene ben stretti i segreti del film, mentre il secondo rivela molto poco. C’è ancora molto che non sappiamo, ma ecco dieci teorie dei fan che potrebbero essere vere:

Diventerà Agente Venom

venom

Non sappiamo molto su che direzione prenderà il film di Venom, ma il secondo film sembra di dare un paio di indizi a riguardo. Insieme, Eddie Brock (Tom Hardy) e il proprio costume/partner alieno formano Venom e, mentre il simbionte è pieno di cattiveria, Brock sembra volerlo deviare verso il bene. Magari, i due si incontreranno a metà strada per formare quello che il trailer definisce un anti-eroe. Sembra che il film abbia l’obiettivo di renderlo una forza del bene, il che ha portato i fan a dare un’occhiata ai fumetti recenti per un po’ d’ispirazione. L’Agente Venom è l’alter ego di Flash Thompson: un veterano disabile, entra in possesso del simbionte, trasformandosi in Agente Venom. Ora un anti-eroe, questi era un super-soldato capace di intraprendere le missioni più pericolose. Dato che ci sono alcune immagini che vedono Tom Hardy in una sorta di tuta da combattimento, e alcuni fan hanno teorizzato che il film potrebbe fondere insieme le storie di Brock e Thompson.

Peter Parker avrà un cameo

venom

I fan della Marvel hanno gioito quando Marvel e Sony hanno finalmente raggiunto un accordo per includere Spider-Man nel MCU, cominciando da Captain America: Guerra Civile Spider-Man: Homecoming. Poi, l’annuncio del film su Venom ha fatto sorgere un dubbio nei fan: sarà parte del MCU o no? Non abbiamo ancora una risposta definitiva, ma molti pensano che, in ogni caso, finiremo per vedere il Peter Parker di Tom Hollan in un cameo in Venom. Non Spiderman, però: solo Peter Parker. Alcune voci sembrano suggerire che, dato che Marvel può utilizzare Spider-Man nei propri film, lo stesso è permesso alla Sony. Questo significherebbe che, se Venom non fosse parte del MCU, il Peter Parker di Holland non deve necessariamente essere quello del MCU, ma una versione di questi. Infatti, molti fan credono che Holland abbia già girato una scena per il film, dopo che è stato avvistato vicino al set. Dato che Venom si svolge a San Francisco, alcuni credono che Peter apparirà come studente del liceo, in visita alla Life Foundation durante una gita scolastica. Anche se non interagisse direttamente con Tom Hardy, sarebbe comunque un bel regalo per i fan di Peter.

Carlton Drake è una versione di Carnage

venom

Sappiamo così poco della trama del film di Venom che non sappiano nemmeno che personaggio sarà il cattivo della storia. Ovviamente, dato che la Life Foundation è coinvolta, sappiamo che la diabolica organizzazine avrà qualcosa a che fare con gli antagonisti del film. Ma quanto? E come? Nessuno può esserne ancora sicuro. E alcuni fan hanno cominciato a teorizzare che Carlton Drake, interpretato da Riz Ahmed, verrà presto rivelato in quanto reale cattivo del film. Nei fumetti, Drake è infatti il leader della Life Foundation, e il suo ruolo sembra essere lo stesso nei film. Ma un semplice uomo non può essere una minaccia sufficientemente seria per Venom. Una teoria si è fatta strata, che dice che la Life Foundation troverà un modo di clonare o replicare il simbionte alieno, ed usarlo come arma. Inoltre, se le cose si scaldano, è possibile che Drake non veda alternativa al l’utilizzare uno dei suoi simbionti clonati per prendere controllo di Venom, creando di conseguenza una nuova minaccia per Venom, conosciuta come Carnage. Mentre Drake non ospita il simbionte di Carnage nei fumetti, si teorizza che il simbionte utilizzato da Drake sarà proprio Carnage.

Cletus Kasady apparirà

venom

Non sappiamo ancora chi sarà il cattivo principale, ma sappiamo che il film ci andrà pesante con i simbionti. Infatti, una delle teorie principali dei fan riguarda il personaggio Carlton Drake, interpretato da Riz Ahmed: si dice che questi sarà una versione di Carnage, ma non esattamente quella che conosciamo nei fumetti. In questi, infatti, l’ospite di Carnage è un killer spietato di nome Cletus Kasady, che diventa una minaccia ancora più terribile di quando Venom non sia mai stato. In fatti, è talmente potente e malvagio, da far alleare Spider-Man e Venom per sconfiggerlo. Venom e Carnage, quindi, sono molto legati nei fumetti, il che è una buona ragione per sospettare che il secondo apparirà in qualche modo. Inoltre, mentre molti pensano che Drake sarà il primo ospite del simbionte Carnage, alcuni credono che non sarà l’ultimo. Infatti, alcuni teorizzano che, in una scena dopo i titoli di coda, vedremo il simbionte rosso cercare un nuovo ospite. In questo scenario ipotetico, può darsi che il simbionte si faccia strada fino ad una cella di prigione, dove Cletus Kasady aspetta. Non servirebbe nemmeno un attore: basterebbe una menzione, un nome, per far capire ai fan che il vero Carnage è in arrivo.

Il suo arrivo è collegato al MCU

venom

Nei fumetti Marvel, Spider-Man incontra il simbionte per la prima volta di un pianeta chiamato Battleworld. L’evento, nel quale molti eroi vengono trasportati su un pianeta alieno, viene raccontato nel fumetto uscito tra il 1984 e il 1985 realizzato da Jim Shooter, Mike Zeck e Bob Layton. Sul pianeta, Spider-Man diventa l’ospite del simbionte, il suo costume che diventa nero, e finirà per portarlo sulla Terra. Possiamo dire che non è questa l’origine del personaggio che vedremo nel film di Venom. Sembra invece che il simbiote troverà da solo la Terra, durante una sorta di incidente spaziale in cui una nave si schianta sul pianeta. Che sia una delle navi di Thanos a contenere il simbionte Venom? Nel trailer del film, vediamo lo schianto di una sorta di nave/satellite/stazione spaziale. Ovviamente, la risposta potrebbe essere molto semplice: uno schianto di routine. Ma alcuni hanno suggerito che potrebbe essere uno incidente che ha qualcosa a che fare con il MCU: ad esempio, in Avengers:Infinity War, abbiamo visto Thanos attaccare la Terra, con navi spaziali in arrivo sul pianeta. Che una di queste contenesse Venom?

I cattivi saranno cinque Simbionti malvagi

venom

Ancora prima dell’arrivo del trailer, era stato confermato che il film avrebbe tratto parzialmente ispirazione dalla serie di fumetti Venom: Lethal Protector del 1993, realizzato da David Michelinie, Mark Bagley, Ron Lim e Sam DeLarosa. Nella storia, l’organizzazione conosciuta come Life Foundation riesce ad estrarre cinque semi dal simbionte Venom, creando cinque nuovi malvagi simbionti: Lasher, Agony, Scream, Phage e Riot. Dato che il film si ispira a questo fumetto, molti credono che vedremo questi cinque personaggi. Infatti, una delle teorie suggerisce che la Life Foundation, che ha un ruolo importante sia nel fumetto che nel film, estrarrà i semi dal simbionte, o magari li troverà sulla nave spaziale arrivata sulla Terra. Qualunque sia l’origine dei simbionti, quindi, molti fan creadono che Venom non si confronterà con Carnage, ma con i cinque simbionti.

Il film si svolge nel futuro del MCU

venom

Ci sono diverse teorie su quale sia l’universo di cui fa parte Venom. Alcuni credono che sia nel MCU, ma in una sorta di bolla a sé (così come le serie televisive Marvel), mentre altri credono che faccia parte di un altro universo. Ma allora, c’è un’altra teoria possibile, che potrebbe essere plausibile: Venom ha luogo nel futuro del MCU. Non sarebbe contemporaneo alle vicende di Avengers, Ant-Man eccetera, ma piuttosto avrebbe luogo qualche anno più tardi. Possibilmente qualche anno dopo Avengers 4, il che spiegherebbe perché le cose sembrano tranquille nell’universo. Inoltre, permetterebbe di associare le origini del simbionte a qualunque forza Thanos scatenerà contro la terra nel film Avengers del 2019.

Verrà creato un anti-venom a parte

venom

Nei fumetti, la storia di Venom nata da un angolino di quella di Spider-Man, ha preso poi vita propria. Sarà pur cominciata con una tuta aliena proveniente da un altro mondo, ma è presto diventato uno dei supercattivi più iconici e amati della Marvel, portando alla creazione di altri simbionti come Carnage. Ma non solo: nei fumetti più recenti, i fan hanno assistito alla creazione di un Anti-Venom, una creatura simile a Venom ma allo stesso tempo opposta: ad esempio, ha il potere di guarire. E l’alter-ego di Anti-Venom è (sopresa!) Eddie Brock. Al tempo, Eddie Brock non è più l’ospite del simbionte, ma delle tracce del parassita alieno sono rimaste nel suo sistema. Eddie è malato di cancro e il supercattivo Mr. Negative usa i propri poteri per curarlo: il processo però colpisce le cellule del simbionte rimaste dentro di lui, dando origine a Anti-Venom. Nei trailer del film abbiamo visto Brock in ospedale, e alcuni fan hanno teorizzato che soffra appunto di cancro, e che il film prenderà qualcosa in prestito dalla vicenda, creando un altro simbionte ancora.

I Simbionti faranno di Brock un cattivo

venom

Alcuni fan sono stati molto sorpresi dall’annuncio del film di Venom. Il personaggio, infatti, ha avuto i propri fumetti dedicati, ma un ruolo in solitario sul grande schermo sarà sicuramente una sfida. Senza Spider-Man nei paraggi, si è sperato che il film comunque adottasse pienamente il personaggio in quanto cattivo: ma gli indizi del trailer sembrano puntare in un’altra direzione. Ha l’aspetto di un mostro, ma il modo nel quale è reso, così come l’uso della parole “anti-eroe”, sembrano indicare un personaggio più eroico che altro. Ma non è detto che il Venom di Brock avrà un cuore d’oro: mentre possiamo dire che Brock potrebbe cercare di usare il simbionte a fin di bene, alcuni fan hanno suggerito che magari la natura maligna di Venom finirà per infettare Brock. Magari, comincerà con delle buone intenzioni, ma diventerà un cattivo nel corso del film.

Appare in Spider-Man: Homecoming 3

venom

Alcuni fan non si preoccupano del fatto che Venom possa collegarsi o meno al MCU, credendo che ciò possa non avere necessariamente importanza. Infatti una teoria dice che, a seconda del successo del film della Sony, il simbionte e il Brock interpretato da Tom Hardy avranno la possibilità di tornare in Spider-Man: Homecoming 3. C’è abbastanza tempo, infatti, dato che siamo ancora in attesa del secondo capitolo. Inoltre, nel caso Venom non desse una chiara risposta riguardo alla propria collocazione nel MCU, il terzo capitolo su Spidey potrebbe spiegarlo a posteriori.

Fonte: CBR

Cinefilos.it – Da chi il cinema lo ama.

Source: Cinema

Venom: dieci teorie dei fan che potrebbero essere vere

Article Tags:
Article Categories:
Cinema
Circosta Auto

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: