Ott 2, 2019
26 Views
Commenti disabilitati su Birds Of Prey: tutti gli easter egg presenti nel trailer

Birds Of Prey: tutti gli easter egg presenti nel trailer

Written by

Birds Of Prey: tutti gli easter egg presenti nel trailer

Birds Of Prey: tutti gli easter egg presenti nel trailer

Il trailer pubblicato ieri dalla Warner Bros. ci ha offerto un primo sguardo a Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn), spin-off di Suicide Squad che vede protagonista la squadra di antieroine capitanate da Margot Robbie e che arriverà nelle sale il 7 febbraio 2020.

Ma quanti easter egg siamo stati in grado di scovare all’interno del trailer?

Ace Chemicals

L’emancipazione di Harley Quinn di cui parla il titolo sembra esser stata confermata dal trailer, in cui il personaggio spiega di aver “rotto” con Joker, e nella scena in cui il cast del film viene elencato sullo schermo, l’eroina si allontana da un edificio che esplode e che non è altro che la Ace Chemicals. Sappiamo quanto sia significativo questo posto per la coppia, ed è qui che Joker ha “creato” la sua Harley in Suicide Squad facendola cadere nella vasca di sostanze chimiche.

La vacanza di Harley

Ci sono tantissimi costumi da osservare nel trailer, ma uno ha decisamente colpito la nostra attenzione: si tratta dell’outfit con tanto di cappello che sembra un evidente richiamo all’episodio “Harley’s Holiday” di Batman: The Animated Series (1994). In quella puntata Harley viene liberata dall’Arkham Asylum e sarà solo l’inizio di rocambolesche avventure…

Gli uomini preferiscono le bionde

Uno degli elementi più inaspettati del trailer è il numero da musical di Harley che è praticamente la versione aggiornata e più violenta di una scena chiave de Gli uomini preferiscono le bionde, il cult in cui Marilyn Monroe interpreta la canzone “Diamonds Are a Girl’s Best Friend”.

Victor Zsasz

Come già annunciato, uno dei villain del film sarà Victor Zsasz (interpretato da Chris Messina), che molti conosceranno come uno degli antagonisti di Batman più eccentrici degli ultimi anni. Il trailer ci offre uno sguardo sul volto del personaggio costellato da cicatrici, altro riferimento esplicito all’originale che ama intagliare letteralmente ciascuna delle sue vittime.

Maschera Nera

L’altro villain del film sarà Maschera Nera, a cui presta corpo e voce Ewan McGregor, che tuttavia nel trailer non compare mai con l’iconico copricapo. Alle sue spalle però, in una scena suggestiva, troviamo un murales che raffigura un individuo mascherato…Vi ricordiamo che nei fumetti, il personaggio era un riluttante amico d’infanzia di Bruce Wayne che alla fine uccise i suoi genitori ereditando la loro fortuna e una compagnia di cosmetici. Più tardi, sulla tomba di famiglia, viene colpito da un fulmine, un evento che lui vede come la sua “rinascita” personale e usa i pezzi della bara di suo padre per creare la sua maschera nera.

Le iene di Harley

Il nuovo animale domestico di Harley sarà una iena, proprio come nei fumetti, dove il personaggio è l’orgogliosa proprietaria di due iene di nome Bud e Lou, che inizialmente libera dallo zoo di Gotham City.

Canary Cry

Un piccolo dettaglio suggerisce che nel film vedremo Black Canary in azione con tutti i suoi poteri, tra cui il celebre “canto” che fa tremare il bicchiere di Martini sul tavolo (causato da una sorta di grido sonico). Sin dagli anni ’60, Dinah ha avuto diverse versioni di “canary cry” usato contro i suoi nemici, e questa abilità è già stata mostrata in Smallville e in alcuni episodi di Arrow.

Black Canary

Sempre riguardo Black Canary ci sono una serie di riferimenti visivi alla versione più recente del personaggio, una musicista come nella serie a fumetti di Brendan Fletcher e Annie Wu pubblicata nel 2015, reinventando Dinah come frontwoman di una rock band itinerante chiamata Black Canary. Vale la pena menzionare anche l’abito, chiaro omaggio ai suoi costumi che spesso incorporano collant a rete.

Le origini di Cacciatrice

Una delle prime scene del trailer ci mostra una ragazza senza volto inginocchiata in una specie di chiesa, forse un riferimento alle origini e al passato di Cacciatrice. Nei fumetti infatti, Helena è figlia di uno dei clan mafiosi di Gotham e la sua famiglia viene assassinata da boss rivale quando lei era ancora piccola. Questo evento la spinge ad imparare l’arte dell’autodifesa e più tardi diventerà una vigilante.

Leggi anche – Birds Of Prey: tutto quello che c’è da sapere sul film

Fonte: Comicbook

Cinefilos.it – Da chi il cinema lo ama.

Birds Of Prey: tutti gli easter egg presenti nel trailer

Il trailer pubblicato ieri dalla Warner Bros. ci ha offerto un primo sguardo a Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn), spin-off di Suicide Squad che vede protagonista la squadra di antieroine capitanate da Margot Robbie e che arriverà nelle sale il 7 febbraio 2020. Ma quanti easter egg siamo stati in grado di […]

Cinefilos.it – Da chi il cinema lo ama.

Cecilia Strazza

Article Categories:
Cinema

Comments are closed.