Menu

Calcio, Euro 2020: boom di richieste per i biglietti

09/07/2019 - News da web

Calcio, Euro 2020: boom di richieste per i biglietti

A meno di un anno dall’inaugurazione sale la febbre biglietti per Euro 2020. Per la prima volta nella storia, il torneo seguirà un percorso itinerante, con 12 stadi, di 12 città localizzate in vari Paesi continentali, a ospitare tutti gli incontri. In totale saranno 3 milioni i tagliandi disponibili, con l’Uefa che ne ha già messi in vendita la metà a partire dallo scorso 12 giugno.

La prima fase di vendita terminerà il 12 Luglio alle 14 e a pochi giorni dalla conclusione già si registrato numeri da record: sono 14 milioni, provenienti da 207 paesi, le richieste presentate fin qui, cifra superiore all’intero periodo di prevendita riservato per Euro 2016.

Attraverso un comunicato l’Uefaha reso noto qualche dettaglio in più sulle richieste pervenute finora. Le città più attrattive sono Londra, Monaco e Amsterdam, mentre le richieste fra i tifosi locali sono più alte a San Pietroburgo (86%), Londra e Budapest.

Il primo incontro, che si disputerà a Roma il 12 giugno 2020, ha già ricevuto una richiesta di circa 500 mila biglietti, un milione in meno rispetto a quelle totali presentate per le due semifinali, in programma a Wembley. L’ultimo atto infine, di scena sempre nello stadio inglese, ne ha ricevute 1.3 milioni. Il 51% dei tifosi ha richiesto biglietti in più di una città: in media ne richiedono 12 biglietti alla volta in almeno due città.

A meno di un anno dall’inaugurazione sale la febbre biglietti per Euro 2020. Per la prima volta nella storia, il torneo seguirà un percorso itinerante, con 12 stadi, di 12 città localizzate in vari Paesi continentali, a ospitare tutti gli incontri. In totale saranno 3 milioni i tagliandi dispo…

Rosa Marchetti