Camorra, annullato il carcere per il fratello di Luigi Cesaro: andrà ai domiciliari

Camorra, annullato il carcere per il fratello di Luigi Cesaro: andrà ai domiciliari

Antimo Cesara ai domiciliari: era stato assegnato alla misura cautelare del carcere lo scorso 9 giugno, durante l’operazione “Antemio” che aveva portato all’azzeramento dei vertici dei clan Puca, Verde e Ranucci. Antimo, fratello di Luigi Cesaro, ha spiegato nell’interrogatorio di garanzia di essere vittima del pizzo proprio del clan Puca.
Continua a leggere