Gen 13, 2020
32 Views
Commenti disabilitati su Caos 118, Cgil: mercoledì incontro tra Aziende Sanitarie della Calabria e sigle sindacali

Caos 118, Cgil: mercoledì incontro tra Aziende Sanitarie della Calabria e sigle sindacali

Written by

Caos 118, Cgil: mercoledì incontro tra Aziende Sanitarie della Calabria e sigle sindacali

La Segretaria Generale della FP-CGIL Calabria Alessandra Baldari e il Segretario della FP-CGIL Medici Francesco Masotti riguardo alla vertenza dell’indennità legata all’applicazione dell’accordo integrativo regionale per i medici del 118, hanno chiesto e ottenuto un immediato incontro dal Direttore Generale del Dipartimento Regionale Tutela della Salute Dott. Antonio Belcastro, che si è svolta oggi 13 Gennaio 2020 presso la Cittadella Regionale. “Dal confronto tra le parti – informano in una nota – è emersa la necessità di procedere ad una immediata convocazione per il prossimo 15 Gennaio presso lo stesso Dipartimento di tutte le Aziende Sanitarie della Calabria e delle sigle sindacali rappresentative dell’area della medicina generale per addivenire ad una interpretazione e applicazione omogenea delle norme dell’accordo regionale che regolano l’attribuzione dell’indennità messa in discussione dai vertici delle stesse aziende. Si sottolinea l’importanza della tempestività della risposta regionale alfine di risolvere questa annosa vertenza per evitare gravi disservizi per i cittadini e ripristinare le giuste spettanze per gli operatori.”
La Segretaria Generale della FP-CGIL Calabria Alessandra Baldari e il Segretario della FP-CGIL Medici Francesco Masotti riguardo alla vertenza dell’indennità legata all’applicazione dell’accordo integrativo regionale per i medici del 118, hanno chiesto e ottenuto un immediato incontro dal Direttore Generale del Dipartimento Regionale Tutela della Salute Dott. Antonio Belcastro, che si è svolta oggi 13 Gennaio 2020 presso la Cittadella Regionale. “Dal confronto tra le parti – informano in una nota – è emersa la necessità di procedere ad una immediata convocazione per il prossimo 15 Gennaio presso lo stesso Dipartimento di tutte le Aziende Sanitarie della Calabria e delle sigle sindacali rappresentative dell’area della medicina generale per addivenire ad una interpretazione e applicazione omogenea delle norme dell’accordo regionale che regolano l’attribuzione dell’indennità messa in discussione dai vertici delle stesse aziende. Si sottolinea l’importanza della tempestività della risposta regionale alfine di risolvere questa annosa vertenza per evitare gravi disservizi per i cittadini e ripristinare le giuste spettanze per gli operatori.”

Article Categories:
In Calabria

Comments are closed.