Menu

Cinema, i film in uscita il 10 e l’11 luglio 2019

10/07/2019 - News da web

Cinema, i film in uscita il 10 e l’11 luglio 2019

E’ arrivato finalmente nelle sale italiane “Spider-Man: Far From Home”. Il ventitreesimo film della Marvel  concluderà la Fase Tre dell’Universo supereroistico più amato (e redditizio) della storia del cinema.

Dopo i tragici fatti di “Avengers: Endgame”, Peter Parker, interpretato da Tom Holland, decide di staccare la spina e concedersi una vacanza in Europa con i suoi migliori amici. I suoi piani falliscono quando viene “obbligato” da Nick Fury a lavorare su un caso che riguarda i misteriosi “Elementali”, creature mostruose provenienti da altre dimensioni. Ad aiutare Peter Parker ci sarà un supereroe dal grande carisma, Mysterio.

Nelle nostre sale questa settimana anche il thriller sentimentale di George Ratliff “Welcome Home”, con Aaron Paul, Riccardo Scamarcio ed Emily Ratajkowski

E’ la storia di Bryan e Cassie, una coppia che vive un momento di crisi e che per ritrovarsi decide di fare un bel viaggio in Italia, affittando una casa in campagna sul sito Welcome Home. Ad attenderli, però, ci sarà il bel Federico (Riccardo Scarmarcio), un misterioso vicino che si metterà tra i due, mettendoli l’uno contro l’altra, in uno strano gioco di equivoci, inganni e bugie molto pericoloso.

Il leggendario Brian De Palma torna in cabina di regia con l’action-thriller “Domino”.

La pellicola è basata sulla storia di Christian (Nikolaj Coster-Waldau), poliziotto dell’Unità Crimini Speciali di Copenaghen che vuole giustizia dopo l’omicidio del suo partner per mano di un misterioso uomo di nome Imran. Per farlo, cerca il supporto della collega Alex (Carice Van Houten), amante del compianto collega. I due si troveranno coinvolti in una rete di complotti internazionali tra CIA e ISIS da cui sarà difficile uscire.

Sul grande schermo anche “Il ritratto negato”; testamento cinematografico del pluripremiato regista Andrzej Wajda, presentato postumo alla Festa del Cinema di Roma 2016.

Un’ ode alla dignità dell’artista Wladysèlaw Strzemiński e alla sua libertà creativa. Il decano del cinema polacco ha voluto salutare il pubblico raccontando gli ultimi anni del suo connazionale, un importante pittore dell’avanguardia polacca ma misconosciuto ai più nel mondo occidentale.

Box office

“Annabelle 3” domina la classifica al botteghino italiano del weekend con un milione di euro, per un totale in cinque giorni di 1.4 milioni di euro;

Seconda posizione per “Toy Story 4”, che incassa 922mila euro, per un totale di 3.6 milioni di euro;

Al terzo posto “Avengers: Endgame”, incassa 296mila euro e supera finalmente la soglia dei 30 milioni di euro complessivi.

E’ arrivato finalmente nelle sale italiane “Spider-Man: Far From Home”. Il ventitreesimo film della Marvel  concluderà la Fase Tre dell’Universo supereroistico più amato (e redditizio) della storia del cinema. Dopo i tragici fatti di “Avengers: Endgame”, Pete…

Luisa Ginetti