Dic 2, 2019
23 Views
Commenti disabilitati su Con i percorsi tattili i Musei di Vibo e Crotone aderiscono alla Giornata della disabilità

Con i percorsi tattili i Musei di Vibo e Crotone aderiscono alla Giornata della disabilità

Written by

Con i percorsi tattili i Musei di Vibo e Crotone aderiscono alla Giornata della disabilità

Il 3 dicembre, come consolidata tradizione, si celebra la Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità, istituita dall’assemblea generale dell’Onu nel 1981 vede il Mibact impegnato strenuamente per assicurare a tutti il diritto alla partecipazione e all’accesso ai luoghi e ai contenuti culturali. Al fine di realizzare tali presupposti il Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia, diretto da Adele Bonofiglio, ha disposto per l’occasione visite guidate rivolte alle persone affette da disabilità uditive e visive. Attraverso queste attività, il Museo vuole fornire un’occasione di comunicazione e condivisione del proprio patrimonio, anche alle persone con disabilità le quali possono contribuire ad uno sviluppo inclusivo e rappresentativo della società. Il Museo è dotato di un percorso Braille e di alcune teche appositamente realizzate per le persone non vedenti e ipovedenti; attraverso questo percorso i visitatori sono accompagnati nella conoscenza del patrimonio culturale vibonese. Il motivo conduttore di questo allestimento è “toccare per vedere”, i visitatori perciò potranno toccare con le loro mani sia alcuni reperti originali sia delle riproduzioni, presenti nelle teche. Nel corso della Giornata verranno inoltre organizzate visite guidate per persone con disabilità uditiva; le visite, accompagnate da un traduttore Lis, porteranno i visitatori nelle varie sale del Museo offrendo la possibilità di conoscere i vari reperti esposti e la storia che essi hanno da raccontare. Gli orari per le visite guidate con percorso tattile vanno dalle 11 alle ore 13, mentre le visite guidate in Lis dalle 17 alle 19. Il Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia è afferente al Polo museale della Calabria, guidato da Antonella Cucciniello. Anche il Museo Archeologico Nazionale di Crotone, diretto da Gregorio Aversa, sempre ricadente nel Polo museale della Calabria, celebrerà questa ricorrenza promuovendo visite guidate inclusive ad ingresso gratuito per portatori di handicap e un familiare o altro accompagnatore.
Il 3 dicembre, come consolidata tradizione, si celebra la Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità, istituita dall’assemblea generale dell’Onu nel 1981 vede il Mibact impegnato strenuamente per assicurare a tutti il diritto alla partecipazione e all’accesso ai luoghi e ai contenuti culturali. Al fine di realizzare tali presupposti il Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia, diretto da Adele Bonofiglio, ha disposto per l’occasione visite guidate rivolte alle persone affette da disabilità uditive e visive. Attraverso queste attività, il Museo vuole fornire un’occasione di comunicazione e condivisione del proprio patrimonio, anche alle persone con disabilità le quali possono contribuire ad uno sviluppo inclusivo e rappresentativo della società. Il Museo è dotato di un percorso Braille e di alcune teche appositamente realizzate per le persone non vedenti e ipovedenti; attraverso questo percorso i visitatori sono accompagnati nella conoscenza del patrimonio culturale vibonese. Il motivo conduttore di questo allestimento è “toccare per vedere”, i visitatori perciò potranno toccare con le loro mani sia alcuni reperti originali sia delle riproduzioni, presenti nelle teche. Nel corso della Giornata verranno inoltre organizzate visite guidate per persone con disabilità uditiva; le visite, accompagnate da un traduttore Lis, porteranno i visitatori nelle varie sale del Museo offrendo la possibilità di conoscere i vari reperti esposti e la storia che essi hanno da raccontare. Gli orari per le visite guidate con percorso tattile vanno dalle 11 alle ore 13, mentre le visite guidate in Lis dalle 17 alle 19. Il Museo Archeologico Nazionale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia è afferente al Polo museale della Calabria, guidato da Antonella Cucciniello. Anche il Museo Archeologico Nazionale di Crotone, diretto da Gregorio Aversa, sempre ricadente nel Polo museale della Calabria, celebrerà questa ricorrenza promuovendo visite guidate inclusive ad ingresso gratuito per portatori di handicap e un familiare o altro accompagnatore.

Article Categories:
In Calabria

Comments are closed.