Ago 31, 2018
7 Views
Commenti disabilitati su Diciotti, su quella nave ho visto gli occhi di una madre che nel viaggio ha perso le sue figlie
0 0

Diciotti, su quella nave ho visto gli occhi di una madre che nel viaggio ha perso le sue figlie

Written by

ll 31 dicembre 2016 per incrementare l’assistenza ai minori stranieri non accompagnati sul territorio nazionale, prendeva il via la prima missione di Unicef e Intersos sulle navi della Guardia Costiera impegnate nel salvataggio dei migranti e rifugiati nel mare Mediterraneo. A partire da quella prima operazione, operatori specializzati e mediatori culturali Intersos e Unicef sono costantemente impegnati in attività di informazione e assistenza umanitaria a adulti e minori non accompagnati. a bordo delle unità maggiori del Corpo della Guardia Costiera impegnate nelle attività di Ricerca e Soccorso (detta anche Sar, Search and Reascue) nel Mediterraneo Centrale – in particolare sulle navi Diciotti e Datti.
Questa è la testimonianza di Lucilla Garufi, 34 anni, operatrice umanitaria del team Unicef/Intersos a bordo della navi della Guardia costiera.
Il momento in cui le persone salgono in nave dal gommone è sempre particolare, carico di concentrazione e di tensione. Si sta in silenzio e..

L’articolo Diciotti, su quella nave ho visto gli occhi di una madre che nel viaggio ha perso le sue figlie proviene da Playhitmusic.


Source: playhitmusic

Diciotti, su quella nave ho visto gli occhi di una madre che nel viaggio ha perso le sue figlie

Article Tags:
Article Categories:
Dall' Italia e dal Mondo

Comments are closed.