Set 13, 2019
18 Views
Commenti disabilitati su Donna calabrese morta a Potenza durante intervento: assolti tre medici

Donna calabrese morta a Potenza durante intervento: assolti tre medici

Written by

Donna calabrese morta a Potenza durante intervento: assolti tre medici

Assolti i tre medici ritenuti responsabile del decesso di una donna calabrese di 71 anni avvenuto nel 2013 durante un intervento nell’ospedale San Carlo di Potenza per la sostituzione di una valvola aortica. In particolare, il Tribunale del capoluogo lucano ha assolto i chirurghi Nicola Marraudino, Michele Cavone e Matteo Galatti, coinvolti nell’inchiesta della Procura della Repubblica Potenza. Michele Cavone – difeso dagli avvocati Donatello Cimadomo e Maria Carmela Gioscia – è stato assolto con formula piena perché il fatto non sussiste.
Assolti i tre medici ritenuti responsabile del decesso di una donna calabrese di 71 anni avvenuto nel 2013 durante un intervento nell’ospedale San Carlo di Potenza per la sostituzione di una valvola aortica. In particolare, il Tribunale del capoluogo lucano ha assolto i chirurghi Nicola Marraudino, Michele Cavone e Matteo Galatti, coinvolti nell’inchiesta della Procura della Repubblica Potenza. Michele Cavone – difeso dagli avvocati Donatello Cimadomo e Maria Carmela Gioscia – è stato assolto con formula piena perché il fatto non sussiste.

Article Categories:
In Calabria

Comments are closed.