offerte.cpsPromo.sales.giulietta
Mag 27, 2019
41 Views
Commenti disabilitati su Elezioni Europee. Calabria sotto le Stelle, Grillini primo “partito” in tre province su cinque
0 0

Elezioni Europee. Calabria sotto le Stelle, Grillini primo “partito” in tre province su cinque

Written by
La Diano Viaggi

Elezioni Europee. Calabria sotto le Stelle, Grillini primo “partito” in tre province su cinque

La Calabria, nonostante il maltempo delle ultime ore, si risveglia invece sotto un cielo “stellato”: non quelle del firmamento, s’intende, ma in questo caso del Movimento Grillino. Questo il dato che emerge prorompentemente dallo scrutinio delle elezioni Europee tenutesi ieri, domenica, in tutta Italia. Al momento in cui scriviamo mancano poco meno di 100 sezioni da scrutinare ma il risultato che balza agli occhi è il consistente 26,61% di corregionali (quasi 184 mila elettori) che sulle schede hanno scelto il Movimento 5 Stelle come partito di riferimento nell’europarlamento. A distanza di soli 4 punti percentuali, col 22,73%, la Lega Salvini Premier che porta a casa oltre 157 mila preferenze. Il centrodestra, stando sempre agli scrutini, regge anch’esso in Calabria, soprattutto se il dato viene aggregato tra Forza Italia (al 13,17% con 91 mila voti) e Fratelli d’Italia (10,42% e 72 mila preferenze). Il Pd, invece, si attesta intorno al 18% (circa 128 mila voti) mentre gli altri partiti cosiddetti “minori” non raggiungono, la quota di sbarramento: La Sinistra si posiziona al 2%; +Europa all’1,8%; Europa Verde all’1,5; il Partito Comunista all’1%; Popolari per l’Italia allo 0,6; il Partito Animalista allo 0,5; Popolo della Famiglia allo 0,5; Casapound allo 0,3; Forza Nuova allo 0,21 e il Partito Pirata allo 0,16. I DATI PROVINCIALI A livello provinciale, poi, i 5Stelle sono stati i più votati in quella di Crotone con quasi il 33% (seguono Lega al 21,88, Pd al 19,61, Forza Italia all’8,47, Fdi al 7, e da menzionare un seppur insufficiente 3,9 di Europa Verde). La seconda area in cui si affermano ancora i Grillini è quella di Cosenza con poco più del 31% (seguono Lega al 23%, Pd al 17,2, Forza Italia all’11,2, Fdi al 7,8). Inversione di tendenza a Reggio Calabria e Vibo Valentia che si scoprono invece “sovraniste”: in entrambe le province il primo partito più votato è quello di Salvini: nell’area dello Stretto si posiziona al 26,6% (Pd al 20,7, M5S al 19,6, Forza Italia al 16,6 ed Fdi al 12,2). Nel vibonese, infine, la Lega ottiene quasi il 21% (M5S al 19,9, Forza Italia al 18,5, Pd al 17,6 ed Fdi al 16,15).
La Calabria, nonostante il maltempo delle ultime ore, si risveglia invece sotto un cielo “stellato”: non quelle del firmamento, s’intende, ma in questo caso del Movimento Grillino. Questo il dato che emerge prorompentemente dallo scrutinio delle elezioni Europee tenutesi ieri, domenica, in tutta Italia. Al momento in cui scriviamo mancano poco meno di 100 sezioni da scrutinare ma il risultato che balza agli occhi è il consistente 26,61% di corregionali (quasi 184 mila elettori) che sulle schede hanno scelto il Movimento 5 Stelle come partito di riferimento nell’europarlamento. A distanza di soli 4 punti percentuali, col 22,73%, la Lega Salvini Premier che porta a casa oltre 157 mila preferenze. Il centrodestra, stando sempre agli scrutini, regge anch’esso in Calabria, soprattutto se il dato viene aggregato tra Forza Italia (al 13,17% con 91 mila voti) e Fratelli d’Italia (10,42% e 72 mila preferenze). Il Pd, invece, si attesta intorno al 18% (circa 128 mila voti) mentre gli altri partiti cosiddetti “minori” non raggiungono, la quota di sbarramento: La Sinistra si posiziona al 2%; +Europa all’1,8%; Europa Verde all’1,5; il Partito Comunista all’1%; Popolari per l’Italia allo 0,6; il Partito Animalista allo 0,5; Popolo della Famiglia allo 0,5; Casapound allo 0,3; Forza Nuova allo 0,21 e il Partito Pirata allo 0,16. I DATI PROVINCIALI A livello provinciale, poi, i 5Stelle sono stati i più votati in quella di Crotone con quasi il 33% (seguono Lega al 21,88, Pd al 19,61, Forza Italia all’8,47, Fdi al 7, e da menzionare un seppur insufficiente 3,9 di Europa Verde). La seconda area in cui si affermano ancora i Grillini è quella di Cosenza con poco più del 31% (seguono Lega al 23%, Pd al 17,2, Forza Italia all’11,2, Fdi al 7,8). Inversione di tendenza a Reggio Calabria e Vibo Valentia che si scoprono invece “sovraniste”: in entrambe le province il primo partito più votato è quello di Salvini: nell’area dello Stretto si posiziona al 26,6% (Pd al 20,7, M5S al 19,6, Forza Italia al 16,6 ed Fdi al 12,2). Nel vibonese, infine, la Lega ottiene quasi il 21% (M5S al 19,9, Forza Italia al 18,5, Pd al 17,6 ed Fdi al 16,15).

Article Categories:
In Calabria
Circosta Auto

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: