Emanuele ucciso a coltellate per un prestito da 50 euro: è morto davanti agli occhi della fidanzata

Emanuele ucciso a coltellate per un prestito da 50 euro: è morto davanti agli occhi della fidanzata

Si fa luce sul movente dell’omicidio di Emanuele Mattei, avvenuto all’1.30 di ieri, martedì 15 settembre in zona Ostiense. L’uomo è stato aggredito e accoltellato a morte da due uomini che pretendevano la restituzione di un debito di poche decine di euro. Con la vittima si trovava la fidanzata: “È morto tra le mie braccia”.
Continua a leggere