Set 13, 2019
33 Views
Commenti disabilitati su ESSERE MADRE DOPO TANTI SACRIFICI La testimonianza di Antonella:”Il profumo di lavanda lo ricorderò per sempre”

ESSERE MADRE DOPO TANTI SACRIFICI La testimonianza di Antonella:”Il profumo di lavanda lo ricorderò per sempre”

Written by

ESSERE MADRE DOPO TANTI SACRIFICI La testimonianza di Antonella:”Il profumo di lavanda lo ricorderò per sempre”

ESSERE MADRE DOPO TANTI SACRIFICI La testimonianza di Antonella:”Il profumo di lavanda lo ricorderò per sempre”
Lente Locale

di Domenica Bumbaca

Ci sono storie che si vivono così intensamente che non puoi non raccontarle. È la storia di una mamma incontrata in ospedale durante la degenza per la mia terza gravidanza. La conoscevo già ma la sua forza no, non la conoscevo. E tra un dolore, una contrazione, emozioni, timori e un po’ di stanchezza, ci siamo raccontate. Bello vivere questi momenti quando stai per mettere alla luce piccole creature e ti rendi conto quanto amore c’è in quelle camere del reparto di Ostetricia e Ginecologia di Locri. Quelle stanze celesti, rosa, bianche, dipinte e impreziosite da piccoli o grandi fiocchi nascita che annunciano la vita.

Nasce Ariel, la mia terza figlia. Esplosione di gioia e amore
tutta da condividere con chi ami, con la mia famiglia, con mio marito, con i
piccoli fratelli, parenti e amici. Dopo Ariel,il giorno dopo nascerà il piccolo
di Antonella, la mia vicina di letto e la sua frase dopo il travagliato parto
mi ha colpito: «Domenica per me è un miracolo e vorrò raccontare quanta professionalità
c’è in questo reparto».

E così a distanza di giorni, dopo il rientro a casa, dopo
l’adattamento alla nuova vita, tra una colichetta e un pianto, tra una visita e
un riposino, ecco che Antonella racconta la sua storia, storia di tante mamme
che con determinazione possono oggi gioire. La sua storia si intreccia con la
nuova metodica dell’aromaterapia (di questo ne parleremo nei prossimi giorni) portata
avanti all’Ospedale di Locri, ed è per questo che la storia è ancora più
preziosa, ha un profumo… particolare.

Antonella si racconta:

“Lavanda è il profumo che mi evoca alla mente ed al cuore il
ricordo di una giornata speciale trascorsa presso la sala parto dell’Ospedale
Civile di Locri.

Vorrei ringraziare tutti i dottori che hanno creduto nel mio sogno
di portare avanti una gravidanza malgrado la poliabortività nonché le geu che
hanno segnato fortemente la mia vita di donna. Insieme a mio marito supportati
da un’équipe di medici specialisti con coraggio, perseveranza e tanta fede, abbiamo
intrapreso il monitoraggio attento della gravidanza giungendo a coronare il
nostro sogno il 29 agosto 2019 con la nascita di nostro figlio, arrivato dopo quasi
otto anni di matrimonio. La dott.ssa Barbara Circosta ginecologa presso il
Reparto di Ginecologia dell’Ospedale Civile di Locri –  con la direzione del primario facente
funzioni dott. Giuseppe Macrì-, incontrata proprio nel momento più delicato
della nostra vita coniugale allorquando pensavamo di non riuscire più a
diventare genitori, ci ha indicato, invece, la via da seguire che abbiamo
percorso con tenacia senza mai demordere e che ci ha portati a dimenticare tutte
le esperienze negative vissute negli anni precedenti.

I ringraziamenti vanno ai dottori Barbara Circosta, all’immunologo
dott. M. Cilia, all’endocrinologo dott. D. Milardi, al dott. A. De Angelis nonché
alla dott.ssa Gabriella Barreca e dulcis in fundo all’infermiera Rosy Piccolo che
mi ha dato preziosi consigli ed all’ostetrica dott.ssa Annunziata Alati che mi
ha permesso di travagliare avvalendomi dell’aromaterapia senza bisogno di ricorrere
all’epidurale. Non credevo di potere partorire con l’aromaterapia proprio
presso l’Ospedale Civile di Locri dove, invece, ho incontrato tanta competenza
e professionalità. Il dolce profumo di lavanda che ancora conservo in un
fazzoletto mi ricorda i momenti che hanno preceduto la gioia indescrivibile del
parto cancellando ogni momento triste vissuto! Antonella

ESSERE MADRE DOPO TANTI SACRIFICI La testimonianza di Antonella:”Il profumo di lavanda lo ricorderò per sempre”
Lente Locale

ESSERE MADRE DOPO TANTI SACRIFICI La testimonianza di Antonella:”Il profumo di lavanda lo ricorderò per sempre”
Lente Locale

di Domenica Bumbaca Ci sono storie che si vivono così intensamente che non puoi non raccontarle. È la storia di una mamma incontrata in ospedale durante la degenza per la mia terza gravidanza. La conoscevo già ma la sua forza no, non la conoscevo. E tra un dolore, una contrazione, emozioni, timori e un po’ […]

ESSERE MADRE DOPO TANTI SACRIFICI La testimonianza di Antonella:”Il profumo di lavanda lo ricorderò per sempre”
Lente Locale

Francesca Cusumano

Article Categories:
Dalla Locride

Comments are closed.