Il Tar della Lombardia sospende l’ordinanza sulla dad per le scuole superiori: “È irragionevole”

Il Tar della Lombardia sospende l’ordinanza sulla dad per le scuole superiori: “È irragionevole”

“È irragionevole”. Questo, in sostanza, il giudizio del Tar della Lombardia che ha sospeso l’ordinanza della Regione che prorogava la didattica a distanza per le scuole superiori sino al 25 gennaio. I giudici amministrativi hanno sottolineato come la Giunta si sia preoccupata di lasciare gli studenti a casa senza preoccuparsi del potenziamento del trasporto pubblico, vero momento di rischio contagio per i ragazzi.
Continua a leggere