Set 10, 2019
22 Views
Commenti disabilitati su “Inchino” sospetto a Ventimiglia durante la processione della Madonna di Polsi

“Inchino” sospetto a Ventimiglia durante la processione della Madonna di Polsi

Written by

“Inchino” sospetto a Ventimiglia durante la processione della Madonna di Polsi

Ancora un “inchino” sospetto durante una processione ma, questa volta, a finire sotto i riflettori non è stata una cittadina calabrese, bensì ligure. Il gesto è stato infatti immortalato nelle immagini dell’associazione Casa della Legalità a Ventimiglia, durante la processione della Madonna di Polsi. Le immagini adesso sono al vaglio della Dia perché Ventimiglia, che è lontana dalla Calabria, sembrerebbe essere una terra in cui la ‘ndrangheta lavora e fa affari e l’inchino, che si stava tenendo nei pressi della chiesa di San Michele Arcangelo, potrebbe anche essere un omaggio, come quello offerto negli anni passati a un presunto esponente della criminalità calabrese.
Ancora un “inchino” sospetto durante una processione ma, questa volta, a finire sotto i riflettori non è stata una cittadina calabrese, bensì ligure. Il gesto è stato infatti immortalato nelle immagini dell’associazione Casa della Legalità a Ventimiglia, durante la processione della Madonna di Polsi. Le immagini adesso sono al vaglio della Dia perché Ventimiglia, che è lontana dalla Calabria, sembrerebbe essere una terra in cui la ‘ndrangheta lavora e fa affari e l’inchino, che si stava tenendo nei pressi della chiesa di San Michele Arcangelo, potrebbe anche essere un omaggio, come quello offerto negli anni passati a un presunto esponente della criminalità calabrese.

Article Categories:
In Calabria

Comments are closed.