offerte.cpsPromo.sales.giulietta
Giu 14, 2019
42 Views
Commenti disabilitati su Lavori stagionali, firmato accordo che disciplina i contratti a tempo determinato
0 0

Lavori stagionali, firmato accordo che disciplina i contratti a tempo determinato

Written by
TS trade ingrosso intimo calze e pignami per uomo donna e bambino in Calabria

Lavori stagionali, firmato accordo che disciplina i contratti a tempo determinato

Nei giorni scorsi è stato siglato un importante accordo territoriale tra Confcommercio Calabria Centrale, rappresentata dal Presidente Pietro Falbo, e Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uitucs Uil, rappresentate, rispettivamente, da Armando Labonia, Fortunato Lo Papa, Francesco Scarpino. L’accordo, consente di beneficiare, per le provincie di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, di una rilevante opportunità, prevista a favore dei territori a vocazione turistica, consistente in una specifica disciplina dei contratti a tempo determinato per gestire picchi di lavoro riconducibili a ragioni di stagionalità. L’intesa, conclusa anche grazie al contributo fondamentale del Consigliere di giunta di Confcommercio Calabria Centrale Ferdinando Lobello, nasce per favorire nel settore terziario, distribuzione e servizi la stipula di contratti a tempo determinato per le imprese che, pur non essendo stagionali, necessitano di gestire i picchi di lavoro riconducibili a ragioni di stagionalità. Grazie all’intesa che consente la stipula di contratti a termine in deroga ai numeri massimi consentiti dalla normativa vigente, si concretizza la possibilità di aumentare l’occupazione, vista, appunto, l’ampia platea di lavoratori cui lo strumento si rivolge. L’accordo sulla stagionalità assume, quindi, una grande rilevanza per le nostre imprese del commercio e dei servizi, che possono usufruire di uno strumento di flessibilità che consenta loro di far fronte a maggiori picchi di lavoro in determinati periodi dell’anno, permettendo, al contempo, di valorizzare, nelle località turistiche, un lavoro di migliore qualità e professionalità.
Nei giorni scorsi è stato siglato un importante accordo territoriale tra Confcommercio Calabria Centrale, rappresentata dal Presidente Pietro Falbo, e Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uitucs Uil, rappresentate, rispettivamente, da Armando Labonia, Fortunato Lo Papa, Francesco Scarpino. L’accordo, consente di beneficiare, per le provincie di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, di una rilevante opportunità, prevista a favore dei territori a vocazione turistica, consistente in una specifica disciplina dei contratti a tempo determinato per gestire picchi di lavoro riconducibili a ragioni di stagionalità. L’intesa, conclusa anche grazie al contributo fondamentale del Consigliere di giunta di Confcommercio Calabria Centrale Ferdinando Lobello, nasce per favorire nel settore terziario, distribuzione e servizi la stipula di contratti a tempo determinato per le imprese che, pur non essendo stagionali, necessitano di gestire i picchi di lavoro riconducibili a ragioni di stagionalità. Grazie all’intesa che consente la stipula di contratti a termine in deroga ai numeri massimi consentiti dalla normativa vigente, si concretizza la possibilità di aumentare l’occupazione, vista, appunto, l’ampia platea di lavoratori cui lo strumento si rivolge. L’accordo sulla stagionalità assume, quindi, una grande rilevanza per le nostre imprese del commercio e dei servizi, che possono usufruire di uno strumento di flessibilità che consenta loro di far fronte a maggiori picchi di lavoro in determinati periodi dell’anno, permettendo, al contempo, di valorizzare, nelle località turistiche, un lavoro di migliore qualità e professionalità.

Article Categories:
In Calabria
Circosta Auto

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: