Set 2, 2018
10 Views
Commenti disabilitati su Lehman Brothers, Trump e i motori. Come sta il settore automobilistico a 10 anni dal crack
0 0

Lehman Brothers, Trump e i motori. Come sta il settore automobilistico a 10 anni dal crack

Written by

di Carblogger
Era il 16 settembre del 2008, la sera non staccavamo gli occhi dalla tv per rivedere per l’ennesima volta (come al Var) una cosa mai vista prima. Gruppi di dipendenti della Lehman Brothers, una delle più grandi banche d’affari americane e del mondo, uscivano dal loro ufficio a Wall Street – molti in t-shirt – stringendo al petto scatoloni di cartone con le proprie cose. A casa, senza lavoro. Il giorno precedente, Lehman Brothers era fallita, inizio ufficiale della grande crisi partita dai mutui subprime che poi contagiò il mondo facendo morti e feriti ovunque.
Ricordo che già a marzo un collega dell’economico che si firmava per alcuni articoli con lo pseudonimo di Galapagos, ci avvertiva trafelato: “Vanno male, vanno male Fannie Mae e Freddie Mac“, le due finanziarie che garantivano più della metà dei mutui americani, “qui salta tutto!”.
Lehman Brothers anticipò di qualche mese il fallimento dell’automobile di Detroit, con Gm in bancarotta pilotata e Chrysler gettata n..

L’articolo Lehman Brothers, Trump e i motori. Come sta il settore automobilistico a 10 anni dal crack proviene da Playhitmusic.


Source: playhitmusic

Lehman Brothers, Trump e i motori. Come sta il settore automobilistico a 10 anni dal crack

Article Tags:
Article Categories:
Dall' Italia e dal Mondo

Comments are closed.