Mar 15, 2019
56 Views
Commenti disabilitati su Logan Lerman: 10 cose che non sai sull’attore

Logan Lerman: 10 cose che non sai sull’attore

Written by

Logan Lerman: 10 cose che non sai sull’attore

Logan Lerman è uno di quegli attori che ha saputo costruirsi una carriera solida, andando oltre la convenzione del ragazzino prodigio. Si è dato molto da fare per arrivare dove è oggi, riuscendo a conquistare mezzo mondo con il suo talento ed i suoi modi gentili.

Lerman ha saputo imporsi in film sia indipendenti, sia di quelli con alto budget, interpretando ruoli in film per famiglie e per un pubblico teen, ma non solo.

Ecco, allora, dieci cose da sapere su Logan Lerman.

Logan Lerman film

logan lerman

1. Logan Lerman: i film e la carriera. La carriera di Logan Lerman, classe 1992, ha inizio nel esattamente nel 2000, quando ad appena otto anni lavora con Mel Gibson per il film di Roland Emmerich, Il patriota. La sua carriera prende subito il via e Logan lavora in film come What Women Want – Quello che le donne vogliono (2000), I ragazzi della mia vita (2001), The Butterfly Effect (2004), Hoot (2006), Number 23 (2007), Quel treno per Yuma (2007), My One and Only (2009) e Gamer (2009). All’inizio del 2010, Lerman diventa famoso internazionalmente per il suo ruolo da protagonista in Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il ladro di fulmini (2010), per poi continuare con I tre moschettieri (2011), Noi siamo infinito (2012), Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il mare dei mostri (2013) e Noah (2014). Tra i suoi ultimi film, si citano Fury (2014), Indignazione (2016), The Vanishing of Sidney Hall (2017) e Sgt. Stubby: An American Hero (2018).

2. Logan Lerman ha lavorato per il piccolo schermo ed è anche produttore. Nel corso della sua carriera, Logan Lerman ha avuto modo di sperimentare diversi ambiti del mondo della recitazione e del cinema. Non a caso, l’attore americano, ha lavorato anche per il piccolo schermo, apparendo nei film tv The Flannerys (2003) e A Painted House (2003), oltre che nelle serie 10-8: Officers on Duty (2003) e Jack & Bobby (2004-2005). Inoltre, Lerman ha vestito anche i panni del produttore, diventando produttore esecutivo dei film Indignazione e The Vanishing of Sidney Hall.

Logan Lerman Instagram

3. Logan Lerman ha un profilo ufficiale su Instagram. Come molti altri attori suoi colleghi, anche Logan Lerman si è lasciato conquistare dal fascino di Instagram, tanto da aprirne un proprio profilo ufficiale nel 2016, seguito da qualcosa come 1,3 milioni di persone. La differenza, rispetto alla maggior parte dei suoi colleghi, è la frequenza: l’attore, infatti, non è molto attivo sul social, tanto da postare qualche foto o video giusto ogni tanto. Al di là di ciò, la sua bacheca contiene post che lo vedono spesso protagonista di molti momenti della giornata, soprattutto quella quotidiana e in famiglia.

Logan Lerman Fury

logan lerman

4. Logan Lerman è stato addestrato per Fury. Era il 2014 ed usciva nei cinema americani Fury, scritto, diretto e prodotto da David Ayer (in Italia è arrivato nel 2015). Per interpretare la giovane recluta Norman Ellison, appena arruolato come dattilografo, Lerman, insieme al resto dei protagonisti del film (tra cui Brad Pitt) è dovuto sottostare ad un duro addestramento gestito dalla Navy SEALs, sia per aumentare la propria resistenza e massa muscolare, sia per poter sottostare agli sforzi che si sarebbero presentati durante le riprese, senza contare il fatto di potersi calare maggiormente nel personaggio.

5. Logan Lerman era l’ultimo arrivato. Fino a poco prima di Fury, Logan Lerman era sempre stato protagonista di film per ragazzi o per famiglie e questa era la sua prima produzione ad alto budget in cui avrebbe dovuto prepararsi per mesi, lavorando con grandi del cinema (aka Brad Pitt). Insomma, per questo film Lerman era l’ultimo arrivato ed è stato quello che forse ha sentito di più la pressione ed il nervosismo dettato dai cinque mesi di addestramento precedente al film e dalle riprese stesse. Lerman, infatti, ha ammesso di aver cercato di non crollare davanti ai suoi colleghi, ma di essere stato vicino ad un esaurimento nervoso.

Logan Lerman Spiderman

6. Voci di corridoio volevano Logan Lerman come il nuovo Spider-Man. Dopo la rottura tra Sam Raimi e la Sony ed il termine della trilogia di Spider-Man, si era alla ricerca di un nuovo attore che potesse dare il volto a Peter Parker e fosse in grado di sostituire Tobey Maguire. Molti rumor circolati asserivano che Logan Lerman fosse nella lista di possibili candidati per il ruolo di Spider-Man, salvo poi essere smentiti dalla Sony: la casa di produzione, infatti, fece una dichiarazione in cui ammetteva di smentire i rumor e di non aver considerato Lerman per quel ruolo. Ruolo che poi, come si sa, andò ad Andrew Garfield.

7. Logan Lerman sarebbe potuto essere Spider-Man nel reboot del 2017. Il rapporto da Logan Lerman e Spider-Man è abbastanza complicato, visto che sembra sia sempre in procinto di interpretarlo e poi non è così. Se nel 2010 quelle che si erano diffuse erano solo voci di corridoio, nel 2015 pare che Marvel e Sony avessero considerato Lerman per il ruolo di Peter Parker per il nuovo reboot. Alla fine Lerman non è stato scelto, a favore di Tom Holland.

Logan Lerman e Alexandra Daddario

logan lerman

8. Logan Lerman è stato fidanzato con Alexandra Daddario. Della vita privata di Logan Lerman non si sa molto, tanto che non ha mai detto nulla a riguardo, nemmeno durante le interviste. Però, la chimica che nota nei film di Percy Jackson è tale da far comprendere che tra Logan Lerman e Alexandra Daddario ci sia stata più di una semplice amicizia. I due, infatti, si sono conosciuti sul set del primo film della saga, iniziando a frequentarsi fuori dal set solo qualche anno dopo.

9. Logan Lerman doveva sposarsi con Alexandra Daddario. Pare Logan Lerman e Alexandra Daddario abbiano iniziato a frequentarsi tra il 2013 e il 2014 e la storia era molto seria. Secondo i ben informati, pare che i due si siano fidanzati ufficialmente nel 2016 e si sarebbero dovuti sposare da lì a breve. Alla fine, dopo poco, la loro storia è terminata, anche se non sono chiari i motivi della rottura.

Logan Lerman altezza

10. Logan Lerman ha un’altezza che rientra nella media. L’altezza può essere un valore fondamentale per un attore, ma non è tutto. Logan Lerman è alto 175 centimetri, un’altezza che rientra nella media e che non lo ha mai ostacolato dall’interpretare tutti i personaggi a cui ha dato vita.

Fonti: IMDb, thefamouspeople, screencrush, latimes

Cinefilos.it – Da chi il cinema lo ama.


Cinema

Logan Lerman: 10 cose che non sai sull’attore

Article Tags:
Article Categories:
Cinema

Comments are closed.