Nov 8, 2019
21 Views
Commenti disabilitati su Oggi l’ultimo saluto ai vigili del fuoco morti a Quargnento. Lungo applauso dalla folla commossa

Oggi l’ultimo saluto ai vigili del fuoco morti a Quargnento. Lungo applauso dalla folla commossa

Written by

Oggi l’ultimo saluto ai vigili del fuoco morti a Quargnento. Lungo applauso dalla folla commossa

Una folla commossa si è radunata ad Alessandria per dare l’ultimo saluto ad Antonio Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo, i tre vigili del fuoco morti nello scoppio della cascina di Quargnento, nella notte tra lunedì e martedì. Sono state suonate le sirene dei mezzi che li hanno accompagnati nel loro viaggio, applausi al passaggio dei feretri, che sono stati portati a spalle dai colleghi nell’ultimo tratto fino alla chiesa.

Tantissimi i vigili del fuoco presenti, circa 1500 provenienti da tutta Italia, ma anche molti rappresentanti di tutte le forze dell’ordine. Presente anche Giuliano Dodero, il capo squadra rimasto ferito nell’esplosione di Quargnento. Ai funerali, in rappresentanza delle Istituzioni, il premier Giuseppe Conte, il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il presidente della Camera Roberto Fico. La madre di Antonio Candido ha chiesto in lacrime al premier Conte di trovare i responsabili.

Il comandante dei Vigili del Fuoco di Alessandria Roberto Marchioni, visibilmente commosso, ha parlato dal pulpito alla fine della cerimonia funebre: “Siamo passati dalla speranza all’incredulità per quello che stavamo vivendo, poi la rabbia, il bisogno di capire perché e chi, poi il cordoglio non di una citta’ ma di un intero Paese con una manifestazione di vicinanza ed affetto incredibili ed oggi il saluto”.

Una folla commossa si è radunata ad Alessandria per dare l’ultimo saluto ad Antonio Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo, i tre vigili del fuoco morti nello scoppio della cascina di Quargnento, nella notte tra lunedì e martedì. Sono state suonate le sirene dei mezzi che li hanno accompagna…

Simone Parisi

Article Categories:
News da web

Comments are closed.