Ago 12, 2019
23 Views
Commenti disabilitati su Pompei: nella Casa del Giardino trovati i gioielli contro la “mala sorte”
0 0

Pompei: nella Casa del Giardino trovati i gioielli contro la “mala sorte”

Written by

Pompei: nella Casa del Giardino trovati i gioielli contro la “mala sorte”

Nuova strabiliante scoperta a Pompei durante gli scavi nella Regio V. Nella Casa del Giardino sono state rinvenute morbide ambre, lucidi cristalli e ametiste. Ma anche bottoni in osso, i resti di uno scrigno in legno e metallo pieno di oggetti femminili, specchi, gemme, collane che fanno pensare a dei rituali e anche tantissimi amuleti, come ha fatto sapere il direttore del Parco Massimo Osanna: “Decine di portafortuna accanto ad altri oggetti ai quali si attribuiva il potere di scacciare la malasorte”. Si tratta, insomma, dei “ferri del mestiere” di una fattucchiera, che comprendevano bottoni d’osso, scarabei e un piccolo teschio.

Un rinvenimento reso possibile dalle particolari condizioni di conservazione degli ambienti, sepolti e protetti nel materiale eruttivo del Vesuvio. Decine di oggetti portati in un contenitore forse proprio nel momento del cataclisma,utilizzati per ornamento personale o per proteggersi dalla cattiva sorte. Spiccano pendenti a forma di piccoli falli, o la spiga, il pugno chiuso, il teschio, la figura di Arpocrate e gli scarabei.

“Simboli e iconografie che sono ora in corso di studio per comprenderne significato e funzione – spiega ancora Massimo Osanna – oggetti della vita quotidiana del mondo femminile, straordinari perché raccontano microstorie, biografie degli abitanti della città che tentarono di sfuggire all’eruzione”.

Del resto, gli studi sulla Casa del Giardino (la stessa nella quale è stata ritrovata l’iscrizione che ha cambiato la data dell’eruzione del Vesuvio posticipandola dal 24 agosto al 24 ottobre del 79 d.C) sono ancora agli inizi. Gli oggetti che compongono il tesoretto sono appena stati ripuliti e restaurati e soltanto ora si potrà cominciare ad esaminarli e studiarli uno ad uno. Il team di specialisti del Grande Progetto Pompei sta lavorando per fare luce sulla composizione della famiglia. Un primo passo per cercare di ricostruire la storia.

Nuova strabiliante scoperta a Pompei durante gli scavi nella Regio V. Nella Casa del Giardino sono state rinvenute morbide ambre, lucidi cristalli e ametiste. Ma anche bottoni in osso, i resti di uno scrigno in legno e metallo pieno di oggetti femminili, specchi, gemme, collane che fanno pensare a d…

Nadia Sessa

Article Categories:
News da web

Comments are closed.