Rinascita Scott, legali Pittelli chiedono nuovamente scarcerazione

Rinascita Scott, legali Pittelli chiedono nuovamente scarcerazione
Giancarlo Pittelli

Si è conclusa attorno alle 16.30 in Tribunale a Catanzaro l’udienza relativa all’appello cautelare riguardante la posizione di Giancarlo Pittelli indagato nell’operazione Rinascita Scott e detenuto da nove mesi nel carcere di Nuoro. L’appello cautelare segue l’opposizione al rigetto della richiesta di scarcerazione del Giudice dell’indagine preliminare del mese di luglio. La Cassazione aveva declassato il concorso esterno in associazione mafiosa da aggravata a semplice. Nel corso dell’udienza di oggi è intervenuto anche lo stesso penalista in videoconferenza dalla Sardegna. Gli avvocati Salvatore Staiano, Guido Contestabile e Vincenzo Galeota hanno chiesto nuovamente la scarcerazione dell’indagato. Si attende ora la decisione.