Ago 5, 2018
17 Views
Commenti disabilitati su Scuola, “le graduatorie ad esaurimento riaprono”, anzi no. Errore del relatore della Lega: maggioranza vota al contrario

Scuola, “le graduatorie ad esaurimento riaprono”, anzi no. Errore del relatore della Lega: maggioranza vota al contrario

Written by

Le graduatorie ad esaurimento riaprono. No scusate, si è trattato di un errore. Anzi, di una distrazione della maggioranza o meglio del relatore Stefano Borghesi (Lega) e del rappresentante del Governo, il sottosegretario Maurizio Fugatti, che al momento di esprimere il parere su un emendamento a prima firma Loredana De Petris di Leu, devono aver avuto una défaillance. A sistemare il tutto ci ha pensato un altro senatore del Carroccio, Mario Pittoni, che sul suo profilo Facebook ha scritto: “Non c’è alcun parere positivo del Governo alla riapertura delle graduatorie ad esaurimento degli insegnanti precari. L’errore verificatosi al Senato al momento del voto su un emendamento al Milleproroghe, verrà corretto. Credo doveroso questo intervento per non alimentare false illusioni”.
Troppo tardi. Gli insegnanti si sono scaraventati contro Pittoni e il Governo. Il tutto è nato dall’emendamento presentato da De Petris, Errani, Grasso e Laforgia che recita così: “I docenti che hanno conseguito..

L’articolo Scuola, “le graduatorie ad esaurimento riaprono”, anzi no. Errore del relatore della Lega: maggioranza vota al contrario proviene da Playhitmusic.


Source: playhitmusic

Scuola, “le graduatorie ad esaurimento riaprono”, anzi no. Errore del relatore della Lega: maggioranza vota al contrario

Article Tags:
Article Categories:
Dall' Italia e dal Mondo

Comments are closed.