Mag 29, 2018
89 Views
Commenti disabilitati su Scuola, passati al Miur con lo stipendio tagliato: la storia di 70mila dipendenti Ata che aspettano gli arretrati da 20 anni

Scuola, passati al Miur con lo stipendio tagliato: la storia di 70mila dipendenti Ata che aspettano gli arretrati da 20 anni

Written by

Settantamila dipendenti pubblici, sacrificati dal governo in nome dei conti dello Stato, traditi dai sindacati, illusi dai giudici. E a distanza di quasi 20 anni non ancora rassegnati a rinunciare a una parte del loro stipendio da un giorno all’altro. Sono i lavoratori Ata ex Enti locali, collaboratori scolastici in forza a province e comuni che nel 1999 furono costretti a passare alle dipendenze del ministero dell’Istruzione. Le conseguenze di quella scelta continuano a pagarle ancora oggi.
Per ricostruire la loro storia bisogna tornare indietro ai tempi dei governi Prodi-D’Alema. Per riunire sotto un’unica istituzione tutto il personale della scuola, il Miur decise di far transitare alle proprie dipendenze tutti quei lavoratori assunti nei vari enti locali: tra province e comuni, ce ne sono circa 70mila sparsi per l’Italia. Il problema è che, a differenza degli statali centrali, a loro erano stati bloccati gli scatti d’anzianità dal 1988: in cambio avevano ricevuto il cosiddetto “sa..

L’articolo Scuola, passati al Miur con lo stipendio tagliato: la storia di 70mila dipendenti Ata che aspettano gli arretrati da 20 anni proviene da Playhitmusic.


Source: playhitmusic

Scuola, passati al Miur con lo stipendio tagliato: la storia di 70mila dipendenti Ata che aspettano gli arretrati da 20 anni

Article Tags:
Article Categories:
Dall' Italia e dal Mondo

Comments are closed.