“Sei brutta, devi dimagrire”: figlia 15enne privata del cibo e maltrattata, madre a processo

“Sei brutta, devi dimagrire”: figlia 15enne privata del cibo e maltrattata, madre a processo

Imponeva alla figlia 15enne di mangiare pochissimo per non superare i 47 chili di peso, dicendole in continuazione “sei brutta, devi dimagrire”. Una madre è finita a processo per i maltrattamenti nel comasco, mentre la Procura ha disposto l’allontanamento da casa. Decisiva la denuncia di una zia, preoccupata per la salute della ragazzina.
Continua a leggere