Gen 16, 2020
33 Views
Commenti disabilitati su Serie B. Cosenza-Crotone, il derby mette in palio punti di platino

Serie B. Cosenza-Crotone, il derby mette in palio punti di platino

Written by

Serie B. Cosenza-Crotone, il derby mette in palio punti di platino

Il posticipo che chiuderà la 20° giornata del campionato di Serie B sarà, senza ombra di dubbio, una delle gare più vibranti e interessanti dell’intero weekend. Lunedì 20 gennaio, i riflettori dello Stadio San Vito-Gigi Marulla di Cosenza si accenderanno per il derby tra la squadra locale e il Crotone: una gara molto sentita che riveste un’importanza fondamentale per entrambe le contendenti, a caccia dei rispettivi obiettivi fissati a inizio stagione. I padroni di casa, allenati da Piero Braglia, occupano al momento la terzultima posizione in classifica con 20 punti conquistati, ma restano saldamente agganciati al treno salvezza. A un solo punto di distanza c’è la Cremonese, a due il Venezia: a tre lunghezze ecco l’Empoli che, al momento, è la prima squadra fuori dalla “zona rossa”. Tutto dunque è in ballo: anche l’attuale stato di forma del Cosenza induce a un certo ottimismo. La sconfitta di misura maturata nello scontro diretto con la Juve Stabia fa male: prima del ko in casa delle vespe campane, però, erano arrivate due vittorie fondamentale con Empoli (1-0, gol di Baez) e Pisa (3-1 fuori casa, doppietta dell’ex enfant prodige Riviére e rete di Broh). I mezzi per continuare a far bene, dunque, ci sono. Ambizioni e numeri ben diversi, invece, per il Crotone di Giovanni Stroppa. I pitagorici sono la terza forza del campionato cadetto a quota 31 punti: tralasciando un Benevento che fa corsa a sé in vetta, la seconda piazza del Pordenone (+3 sui calabresi), è obiettivo chiaramente alla portata. Sono tre le vittorie consecutive di Simy e compagni in cadetteria: 2-1 al Livorno, un altro 2-1 in casa del Frosinone e comodo 3-0 allo Stadio Ezio Scida contro il Trapani (in rete Mazzotta, Messias e Simy su rigore). La volontà dei rossoblu è quella di dare corpo a una striscia positiva sempre più interessante, provando a migliorare delle statistiche che fuori casa non sono eccellenti. Il Crotone, infatti, ha rimediato ben 5 ko lontano dalle mura amiche, con 3 vittorie e 1 pareggio. Prima del successo di Frosinone le sconfitte consecutive lontano dalla Calabria erano addirittura 4. Anche il Cosenza non brilla al San Vito. I lupi hanno il quartultimo rendimento casalingo, con 2 sole vittorie in 9 incontri: i numeri sono completati da 4 pareggi e 3 sconfitte. Gli schieramenti in campo delle due squadre potrebbero essere simili. I padroni di casa sembrano pronti a puntare su un attacco con le mezze punte Machach e Riviére a sostegno di Baez. Stroppa, invece, dovrebbe optare per un centrocampo a 5, con Messias e Simy come pericolosissima coppia offensiva. I bookmaker immaginano grande equilibrio in una gara in cui i segni 1 e 2 hanno quotazioni non troppo lontane. Le quote del derby calabro di lunedì prossimo, assieme a quelle di tutti i match del prossimo weekend, sono facilmente reperibili QUI. Wincomparator, sito noto per la comparazione delle quote, offre infatti un servizio che permette a tutti gli appassionati di orientarsi al meglio nel mondo del betting online, scegliendo l’offerta migliore in pochi click. Buon campionato a tutti!
Il posticipo che chiuderà la 20° giornata del campionato di Serie B sarà, senza ombra di dubbio, una delle gare più vibranti e interessanti dell’intero weekend. Lunedì 20 gennaio, i riflettori dello Stadio San Vito-Gigi Marulla di Cosenza si accenderanno per il derby tra la squadra locale e il Crotone: una gara molto sentita che riveste un’importanza fondamentale per entrambe le contendenti, a caccia dei rispettivi obiettivi fissati a inizio stagione. I padroni di casa, allenati da Piero Braglia, occupano al momento la terzultima posizione in classifica con 20 punti conquistati, ma restano saldamente agganciati al treno salvezza. A un solo punto di distanza c’è la Cremonese, a due il Venezia: a tre lunghezze ecco l’Empoli che, al momento, è la prima squadra fuori dalla “zona rossa”. Tutto dunque è in ballo: anche l’attuale stato di forma del Cosenza induce a un certo ottimismo. La sconfitta di misura maturata nello scontro diretto con la Juve Stabia fa male: prima del ko in casa delle vespe campane, però, erano arrivate due vittorie fondamentale con Empoli (1-0, gol di Baez) e Pisa (3-1 fuori casa, doppietta dell’ex enfant prodige Riviére e rete di Broh). I mezzi per continuare a far bene, dunque, ci sono. Ambizioni e numeri ben diversi, invece, per il Crotone di Giovanni Stroppa. I pitagorici sono la terza forza del campionato cadetto a quota 31 punti: tralasciando un Benevento che fa corsa a sé in vetta, la seconda piazza del Pordenone (+3 sui calabresi), è obiettivo chiaramente alla portata. Sono tre le vittorie consecutive di Simy e compagni in cadetteria: 2-1 al Livorno, un altro 2-1 in casa del Frosinone e comodo 3-0 allo Stadio Ezio Scida contro il Trapani (in rete Mazzotta, Messias e Simy su rigore). La volontà dei rossoblu è quella di dare corpo a una striscia positiva sempre più interessante, provando a migliorare delle statistiche che fuori casa non sono eccellenti. Il Crotone, infatti, ha rimediato ben 5 ko lontano dalle mura amiche, con 3 vittorie e 1 pareggio. Prima del successo di Frosinone le sconfitte consecutive lontano dalla Calabria erano addirittura 4. Anche il Cosenza non brilla al San Vito. I lupi hanno il quartultimo rendimento casalingo, con 2 sole vittorie in 9 incontri: i numeri sono completati da 4 pareggi e 3 sconfitte. Gli schieramenti in campo delle due squadre potrebbero essere simili. I padroni di casa sembrano pronti a puntare su un attacco con le mezze punte Machach e Riviére a sostegno di Baez. Stroppa, invece, dovrebbe optare per un centrocampo a 5, con Messias e Simy come pericolosissima coppia offensiva. I bookmaker immaginano grande equilibrio in una gara in cui i segni 1 e 2 hanno quotazioni non troppo lontane. Le quote del derby calabro di lunedì prossimo, assieme a quelle di tutti i match del prossimo weekend, sono facilmente reperibili QUI. Wincomparator, sito noto per la comparazione delle quote, offre infatti un servizio che permette a tutti gli appassionati di orientarsi al meglio nel mondo del betting online, scegliendo l’offerta migliore in pochi click. Buon campionato a tutti!

Article Categories:
In Calabria

Comments are closed.