Lug 11, 2019
22 Views
Commenti disabilitati su Spider-Man: Far From Home, tutti gli easter egg e i cameo che vi siete persi
0 0

Spider-Man: Far From Home, tutti gli easter egg e i cameo che vi siete persi

Written by

Spider-Man: Far From Home, tutti gli easter egg e i cameo che vi siete persi

Spider-Man: Far From Home, tutti gli easter egg e i cameo che vi siete persi

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU SPIDER-MAN: FAR FROM HOME

Spider-Man: Far From Home è finalmente arrivato nelle nostre sale, e tra riferimenti al passato del MCU e graditi cameo, sono tante le sorprese contenute nel cinecomic che chiude ufficialmente la fase 3.

Scopriamole tutte qui sotto:

Il “vero” Hydro-Man

Dopo l’attacco di uno degli Elementali a Venezia, Flash Thompson legge su Buzzfeed le origini del mostro, un uomo chiamato Morris Bench che ha guadagnato i suoi poteri dopo essere stato esposto a una sorta di generatore subacqueo sperimentale.

Sappiamo che è soltanto un’illusione di Mysterio, tuttavia questo riferimento ai fumetti sembrerebbe confermare che il vero Hydro-Man è là fuori da qualche parte e potrebbe ripresentarsi in futuro come avversario di Spidey.

I documentari su Iron Man e Black Panther

Durante il volo che li porterà da New York a Venezia Peter sfoglia il catalogo dei film disponibili e tra questi c’è Finding Wakanda, un documentario sul paese che presumibilmente approfondisce il ruolo della nazione di Black Panther.

Presente anche un documentario dedicato a Tony Stark e intitolato Heart of Iron (anticipazione dell’arrivo di Ironheart?) e un film chiamato semplicemente Nova.

I Kree sulla Terra

Uno scambio di battute tra Nick Fury e Maria Hill ci rivela che sulla Terra esiste una una cella dormiente Kree, e se da una parte potrebbe essere un riferimento ad Agents of S.H.I.E.L.D., dall’altra possiamo ipotizzare che sia solo il primo assaggio della guerra fra la razza aliena e gli Skrull nel MCU.

Captain America

Durante il video “In Memoriam” realizzato dagli studenti del liceo di Peter vengono omaggiati gli eroi caduti alla fine di Endgame, e a quanto pare sembra che il mondo creda alla morte di Captain America (che sappiamo essere tornato nel presente vivo e vegeto per dare lo scudo a Sam Wilson):

Un altro riferimento a Cap arriva quando Happy Hogan tenta di lanciare uno scudo antico su uno dei droni di Mysterio, fallendo miseramente, e chiedendosi come questo gesto riesca così facilmente all’eroe.

Iron Man risorge dalla tomba

Una particolare sequenza di Spider-Man: Far From Home vede Peter al centro di un’illusione creata da Mysterio che lo riporta davanti alla tomba di Tony Stark. È allora che dal terreno risorge il cadavere di Iron Man, con l’armatura danneggiata e lo scheletro che si intravede sotto i resti distrutti del casco.

B.A.R.F.

All’inizio di Captain America: Civil War seguivamo la presentazione di Tony Stark della tecnologia B.A.R.F., usata come “terapia” per riconnettersi con i suoi genitori morti da tempo. Grazie a Far From Home viene rivelato che è Quentin Beck il vero sviluppatore del progetto.

Power Rangers

Durante la battaglia finale Mysterio crea un Elementale che essenzialmente combina tutti i mostri in un’unica creatura, e nel mentre l’insegnante di Peter, il signor Dell, sottolinea che sono molte le somiglianze con i Power Rangers (in riferimento a Megazord).

Più tardi Mr. Harrington è pronto a correggere il collega spiegando che in realtà è molto più simile a Voltron.

Doctor Strange, Thor e Captain Marvel

Nick Fury e Maria Hill sono gli unici personaggi noti del team Avengers a  comparire in Far From Home, anche se non mancano riferimenti agli altri eroi come Doctor Strange, Thor e Captain Marvel, apparentemente tutti occupati con qualche altra missione in giro per l’universo.

ACDC

Nel terzo atto del film Peter si ritrova in Olanda e chiede aiuto a Happy Hogan per raggiungere Londra. E mentre il ragazzo mette mano al suo nuovo costume sul jet privato del braccio destro di Tony, un noto brano risuona a bordo.

È “Back in Black” degli ACDC, la stessa canzone che sentivamo all’inizio di Iron Man quando Stark sta per essere attaccato dai terroristi.

Brad Davis

Il film, come previsto, approfondisce le conseguenze dell’attacco di Thanos sulla Terra e grazie al prologo apprendiamo che Brad Davis (uno dei compagni di classe di Peter) faceva parte delle vittime dello schiocco.

Ciò significa che quando gli effetti della Decimazione sono stati ripristinati, il ragazzo torna a scuola cinque anni più vecchio e gareggiando con Peter per la conquista di MJ.

Si tratta di un allineamento con i fumetti in cui Brad era un giocatore di football che frequentava Mary Jane Watson.

Obadiah Stane

Tra i vari cameo del film c’è anche quello, inaspettato, di Obadiah Stane durante il racconto del passato di Mysterio come dipendente delle Stark Industries. Insieme al personaggio compare William, interpretato da Peter Billingsley, lo scienziato rimproverato in Iron Man del 2008 proprio da  Stane per non essere riuscito a ridurre la tecnologia del reattore ad arco.

Leggi la recensione di Spider-Man: Far From Home

Cinefilos.it – Da chi il cinema lo ama.

Spider-Man: Far From Home, tutti gli easter egg e i cameo che vi siete persi

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU SPIDER-MAN: FAR FROM HOME Spider-Man: Far From Home è finalmente arrivato nelle nostre sale, e tra riferimenti al passato del MCU e graditi cameo, sono tante le sorprese contenute nel cinecomic che chiude ufficialmente la fase 3. Scopriamole tutte qui sotto: Il “vero” Hydro-Man Dopo l’attacco di uno degli Elementali […]

Cinefilos.it – Da chi il cinema lo ama.

Cecilia Strazza

Article Categories:
Cinema

Comments are closed.