Tra i banchi del Galluppi e del Siciliani per il primo giorno di scuola

Tra i banchi del Galluppi e del Siciliani per il primo giorno di scuola
Generico settembre 2020

E’ suonata la prima campanella anche per il Liceo Classico Galluppi che ha accolto nuovamente studenti e insegnanti chiamati a convivere con le nuove regole anti-covid. All’esterno dell’edificio l’obiettivo è  stato quello di limitare il più possibile gli assembramenti garantendo ingressi scaglionati per fasce orarie sia all’entrata che all’uscita.

Indossando la mascherina e mantenendo le debite distanze, i ragazzi sono entrati poi nelle rispettive classi che, in alcuni casi, hanno cambiato volto per garantire la necessaria allocazione dei monobanchi. Abbattendo le pareti divisorie che prima dividevano due classi, sono stati ricavati ambienti anche di circa 80 mq per assicurare il necessario distanziamento.

Liceo scientifico “Siciliani”

Al Liceo scientifico “Siciliani” si è tornato a respirare aria di normalità con la ripresa delle lezioni anche attraverso gli ausili multimediali. Sono stati adottati diversi accorgimenti per assicurare il rispetto delle regole anticovid in classe attraverso gli schemi di disposizione dei banchi al fine di garantire sia le distanze interpersonali che i vincoli di movimento.  Eguale precauzione anche per il personale scolastico con l’installazione dei plexiglas nelle postazioni.