Dic 2, 2019
21 Views
Commenti disabilitati su Tre calabresi al Campionato italiano di Scherma U23: occasione sfiorata

Tre calabresi al Campionato italiano di Scherma U23: occasione sfiorata

Written by

Tre calabresi al Campionato italiano di Scherma U23: occasione sfiorata

Sabato 30 novembre e domenica 1° dicembre, si è tenuto a Forlì il Campionato Italiano Under-23 di scherma alle sei armi. Maria Grazia Tedeschi del Club Scherma Cosenza viaggiava spedita verso la parte alta della classifica, ma è stata fermata all’ultima stoccata da una delle atlete di punta della gara. Per l’atleta cosentina un 103° posto finale che sa di rimpianto per l’occasione sfiorata. Nella spada maschile, Andrea Flocco della Platania Scherma fa una gara simile e si ferma anche lui contro un avversario ostico ottenendo il 95° posto finale. Paga l’emozione del doppio esordio Andrea Grandinetti fermandosi ai gironi, 115° nel fioretto e 201° nella spada.
Sabato 30 novembre e domenica 1° dicembre, si è tenuto a Forlì il Campionato Italiano Under-23 di scherma alle sei armi. Maria Grazia Tedeschi del Club Scherma Cosenza viaggiava spedita verso la parte alta della classifica, ma è stata fermata all’ultima stoccata da una delle atlete di punta della gara. Per l’atleta cosentina un 103° posto finale che sa di rimpianto per l’occasione sfiorata. Nella spada maschile, Andrea Flocco della Platania Scherma fa una gara simile e si ferma anche lui contro un avversario ostico ottenendo il 95° posto finale. Paga l’emozione del doppio esordio Andrea Grandinetti fermandosi ai gironi, 115° nel fioretto e 201° nella spada.

Article Categories:
In Calabria

Comments are closed.